Forse non avete mai pensato di fare una visita a Kelso Scozia che si trova nella zona delle Borders in Scozia, al confine con l’Inghilterra. Sir William Scott, il famoso scrittore scozzese aveva chiamato Kelso come il villaggio più romantico della Scozia e ora vediamo per quali motivi.

Indubbiamente ai tempi di Scott il villaggio sarà stato più romantico di ora con le casette e le guglie delle chiese tra i due fiumi Tweed e Teviet. Ma anche ai nostri giorni la cittadina ha un suo fascino particolare e ricordiamoci che ha meno di 6000 abitanti.

Foto: © Copyright Ian Capper and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Per una cittadina tanto piccola ha una piazza del mercato enorme, come potete vedere nella foto in alto. Qui si trova il municipio, il mercato e tutte le iniziative del paese, non si trovano altre piazze simili in Scozia.

Kelso nacque dalla creazione dell’abbazia di Kelso di cui si vede ancora qualcosa ma questa abbazia fu assalita tre volte dalle forze inglesi nel 1500 e l’ultima volta riuscirono a distruggere parecchio.

Il ponte di Kelso fu costruito alla fine del 1700 da John Rennie che fu in seguito l’architetto del ponte di Waterloo a Londra. Infatti i due ponti sono piuttosto simili, anche se il fiume Tweed non ha la larghezza del Tamigi.

Praticamente attaccato e che dovete vedere quando fate visita a Kelso Scozia è il Floors Castle, un castello del 1700 e l’edificio più grande ancora abitato in Scozia.

Kelso Scozia
L’abbazia di Kelso

Foto: © Copyright Tom Pennington and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Fu costruito nel 1720 per il primo duca di Roxbridge che vive ancora qui (chiaramente quello attuale e non l’avo chiaramente morto da molto tempo). Potete visitarlo anche se parte rimane la dimora dei duchi e non potete entrare ma vedrete dipinti importanti inclusi alcuni di Matisse e altri e il punto dove morì il re Giacomo II di Scozia colpito da un cannone.

Floors Castle

Foto: © Copyright Richard Slessor and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Se avete voglia potete anche fare una bella lunga passeggiata per la campagna scozzese fino ad arrivare a Smailholm Tower che risale al 1400. Potete anche entrare e salire in cima per avere viste panoramiche.

Smailholme Tower
Smailholm Tower

Foto: © Copyright Michael Garlick and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Kelso ha anche un noto ippodromo con corse di cavalli frequenti.

Kelso Scozia ospita anche diversi festival durante l’anno, uno di cani in giugno e in luglio una settimana di giochi e feste tipiche della regione dei Borders.

Come arrivare a Kelso, Scozia?

Per arrivare a Kelso dovete arrivare prima a Berwick-upon-Tweed e prendere l’autobus numero 67 per Galashiels. Ovviamente non si tratta di una gita di un giorno, questo è un posto da visitare se fate un giro delle belle Borders scozzesi. 
Booking.com